ITALIA RIDE – rivista artistico-satirica uscita solo 6 mesi da gennaio a giugno 1900. Noi abbiamo tutti i numeri raccolti e rilegati insieme. Di cosa si tratta? La rivista, nata proprio sul crinale del secolo XIX come evoluzione di “Bologna che dorme” e con ambizioni meno circoscritte all’ambito locale, ha però vita brevissima, di soli sei mesi e 26 numeri, dal 6 gennaio al 30 giugno 1900. È un foglio apparentemente modesto, ma stampato con grande cura tipografica e fornito di un corredo di illustrazioni di prima qualità: vignette – per lo più satiriche, ma anche decorative – di gusto aggiornatissimo, ispirate ai modelli francesi (“Le rire” e “Revue blanche”) e tedeschi (“Jugend” e “Simplicissimus”, “Ver Sacrum”).

13344535_1167823369915417_8808160735474630201_n

Parti anatomiche in caolino dipinto della seconda metà dell’Ottocento – La Bock Steger Lips produsse modelli anatomici nella seconda metà del XIX secolo a Lipsia (Germania), realizzando soprattutto modelli in gesso. La Bock Steger realizzò molti importanti modelli per l’insegnamento per studenti e dottori, e infatti alcuni modelli fatti da Bock Steger fanno parte di collezioni universitarie, come il modello di occhio che si trova nella collezione dell’antica università di Aberdeen in Scozia.

DSC_0507.JPG